testata per la stampa della pagina

Progetto "Salviamo la nostra storia" per il restauro della Quadreria dell'Ospedale di Codogno

 

La valorizzazione della quadreria dell'ospedale di Codogno ha preso corpo e anima grazie ad un progetto elaborato dal Comune di Codogno con la collaborazione dell'Azienda Ospedaliera, proprietaria dei dipinti. La quadreria consta esattamente di settantadue tele raffiguranti i volti di chi nei secoli ha devoluto lasciti e donazioni al nosocomio stesso. Fra di esse, vi sono ben tredici ritratti opera di Beppe Novello e due di Enrico Groppi. Sono poi presenti opere di Nazzareno Sidoli, C. Balestrini, M. Conca, Sebastiano Storace, Luigi Arzuffi, Luigi Valtorta, Tomasini Stefano , S.Labo', A. Maiocchi, Noelqui, oltre ad anonimi del 700/800/900.L'iniziativa ha preso il nome "Salviamo la nostra storia", poiché è proprio la storia del nostro territorio che le tele documentano, attraverso le vite di chi ha contribuito al suo progresso.L'ambizioso progetto è riuscito a prendere il via grazie al contributo economico della Fondazione Banca Popolare di Lodi e alla grande sensibilità del suo Presidente Duccio Castellotti. Ad esso hanno dato il proprio importante sostegno anche il Dottor Mario Marubbi, storico dell'arte, e la Raccolta d'Arte Lamberti, che ha aperto le porte ai lavori restaurati, ed ancora si presta a farlo per la seconda volta in questo  marzo 2015.Il primo importante passaggio è stato la schedatura di tutte le opere per quantificare economicamente il lavoro necessario per ciascuna tela. Tale elenco delle opere, corredato dalle fotografie e dal relativo costo di intervento dipinto per dipinto, è ora a disposizione dei codognesi ed è stato presentato pubblicamente in occasione della festività patronale 2013 contestualmente alla prima opera restaurata, il ritratto della prima benefattrice donna dell'ospedale di Codogno, Francesca Bignami, cui è seguito nel 2014 il ritratto di Antonio Ferrari, presentato nella Sala Conferenze del Civico Ospedale di Codogno.Tutta la realizzazione del progetto  è  legata alla raccolta di fondi che potrà essere sostenuta sia dalle singole famiglie codognesi attraverso l'adozione di  un quadro a loro piacimento, sia con il  reperimento di sponsor e finanziatori.La speranza è stata che, cammin facendo, si riuscisse, attraverso la partecipazione collettiva della comunità, a ridare lustro ai nostri benefattori, e attraverso loro a ridare vigore a quel sentimento di sussidiarietà che si e' andato perdendo nel tempo. Speranza ben risposta, poiché è solo grazie al sostegno di privati che ora può avvenire la presentazione al pubblico di ben altre sette opere riportate a nuova vita.

I dipinti sin qui restaurati sono:

1 - ritratto di Francesca Bignami, il cui restauro è stato  offerto da  Domenico Cretti 
2 - ritratto di Antonio Ferrari finanziato dalla Fondazione Banca Popolare di Lodi
3 - ritratto di Teresa Soffientini finanziato da Luigi Faliva e Anna Cornali
4 - ritratto di Saverio Bignami finanziato da Luigi Faliva e Anna Cornali
5 - ritratto di Clelia Goldaniga finanziato dal Liceo Giuseppe Novello
6 - ritratto di Serafino Biancardi finanziato da Francesco Cattaneo
7 - ritratto di Angelo Polenghi finanziato in memoria del dr. Cesare Monticelli
8 - ritratto di Leopoldo Cattaneo finanziato da Francesco Cattaneo 
9 - ritratto di Carlo Biancardi finanziato dai fratelli Carla, Laura, Antonio, Paolo e Piero Biancardi
10 - ritratto di Maria Goldaniga Bono finanziato da Fondazione Banca Popolare di Lodi 
11 - ritratto di signora con visone finanziato da Fondazione Banca Popolare di Lodi 
12 - ritratto di Don Carlo Guaitamacchi finanziato da Patrizio Sguazzi 
13 - ritratto del dottor Gaetano Cesari finanziato dai fratelli Laura, Andreina e Andrea Cesari 
14 - ritratto del rag. Emilio Orlandelli finanziato da Fondazione Banca Popolare di Lodi
15 - ritratto di Rachele Bignami dott. Cesare Bignami
16 - ritratto Dott. Cesare Bignami dott. Cesare Bignami
17 - ritratto di Gina Bignami Mina Fondazione Banca Popolare di Lodi
18 - ritratto Avv. Comm. Guido Alberici Fondazione Banca Popolare di Lodi
19 - ritratto di Felice Goldaniga Fondazione Banca Popolare di Lodi
20 - ritratto On. Ing. Paolo Bignami Fondazione Banca Popolare di Lodi

















 
 
 
 

Schede dei Dipinti da "Adottare"

 
 

Contenuti a cura del Servizio Cultura

 
Ultima Modifica: 26 Giugno 2019
Valuta questo sito: Rispondi al questionario