testata per la stampa della pagina

Marco Tansini

(Codogno 1956)

A 12 anni inizia a suonare la chitarra ed a comporre canzoni, a 14 ottiene il suo primo contratto come autore con la Ricordi e fino ai 22 anni si esibisce in concerto da solo o con vari gruppi, cantando le sue canzoni, per poi incidere il suo primo album. Intraprende quindi il lavoro di arrangiatore ed esecutore che lo porta a collaborare con un gran numero di artisti italiani: realizza circa 30 album di vari stili musicali e pubblica circa 150 sue composizioni.

Come chitarrista affonda le sue radici nel blues, ma sviluppa un fraseggio più completo attraverso la sua esperienza nel Jazz e nel linguaggio più vasto del rock. Le sue caratteristiche principali sono nel tocco, nei legati tipici della "steel guitar" e nella ricerca della melodia, alternando soluzioni dolci ed emozionanti a fiammate "Rock and Roll".

Sulla chitarra acustica mette in luce invece una matrice più vicina al folk americano con l'uso del "finger picking" e del "flat picking".

Compositore ed arrangiatore di successo, ha più volte partecipato e vinto in vari concorsi come il Festivalbar, il Festival di San Remo, di Saint Vincent ed altri. Molte sue canzoni sono state ai primi posti nelle classifiche di vendita.

Attualmente possiede 3 studi di registrazione e svolge la sua attività di produttore e di editore a Codogno.

Valentina Ottone Caserta

 
 
Ultima Modifica: 21 Dicembre 2016
Valuta questo sito: Rispondi al questionario