testata per la stampa della pagina

Diario Zona Rossa

Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione d'Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei passerini

 
Logo ufficiale iniziativa "Il Diario della Zona Rossa"


Raccolta di meme, foto, video e racconti per documentare e ricordare come la popolazione dei comuni isolati abbia saputo vivere con responsabilità, ma talora con ironia, questo momento di sospensione dalla propria realtà.


 
 

Informazioni e domande frequenti (FAQ)

 

Chi può partecipare?
Tutti, letteralmente da tutto il mondo!
Ovviamente ci aspettiamo più contributi dai cittadini dei comuni del lodigiano residenti nella Zona Rossa.
Amici, conoscenti, persone che magari sono all'estero per lavoro o semplicemente chi si sente coinvolto con noi in questo momento.
Ricevere meme anche in lingue diverse, sui nostri social vengono condivisi quasi unicamente in italiano, sarebbe simpatico.

Come è possibile partecipare?
Spedendo una o più mail a diario.zonarossa@comune.codogno.lo.it
Potete lasciare anonima la mail oppure "firmare" la mail con il vostro Nome/Cognome o nickname

Cosa posso inviare e con quali modalità?
Fotografie, meme, disegni, piccoli video, tracce audio, pensieri e racconti brevi.
E' possibile inviare più contenuti anche di diversa tipologia, scrivendo direttamente all'interno della mail oppure allegando un file.
Per consentirci di creare più agevolmente l'indice del nostro 'archivio digitale' vi chiediamo di inviare un solo allegato per ogni mail.
Ad esempio se desiderate inviare 5 fotografie, mandate 5 mail diverse con un oggetto simile a "Foto 1 di 5", "Foto 2 di 5", ecc. utilizzando sempre la stesso indirizzo mail per spedire.
Privilegiate il formato JPG/JPEG per le immagini e il PDF per i testi scritti, così sarà più agevole per noi il compito di archiviazione.
Se siete poco agili con gli strumenti informatici non preoccupatevi l'importante è partecipare.
N.B. Non inviate mail con dei link all'interno, per ragioni di sicurezza elimineremo la mail stessa e gli eventuali allegati.

Trattandosi di un semplice diario di vita "ordinaria nello straordinario", l'amministrazione comunale si riserva di non conservare eventuali materiali offensivi, contrari al comune senso del pudore o a sfondo politico.

Dove vengono conservate le mail e i files inviati?
In archivi comunali ad accesso esclusivo, unicamente da personale dell'Ente espressamente autorizzato.

Cosa farete con l'archivio digitale?
Procederemo nelle prossime settimane alla organizzazione dei contenuti creando un indice interno di facile consultazione
L'archivio nasce proprio con l'idea di essere conservato "nel tempo" per le generazioni future del lodigiano e non solo.
Pensiamo inoltre di organizzare in autunno un evento speciale a Codogno e di realizzare una mostra digitale itinerante in tutti i comuni della Zona Rossa

Dati personali e privacy
Con l'invio del materiale ci autorizzate alla conservazione ed alla eventuale sua diffusione unicamente per eventi organizzati dal comune e senza scopo di lucro.
Avrete notato che non chiediamo alcun tipo di dato personale, potete restare anonimi oppure indicarci il vostro nominativo.
Da parte nostra ci impegniamo a non rendere pubblico il vostro indirizzo mail.

I dati saranno trattati secondo quanto previsto dal Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (in inglese General Data Protection Regulation), ufficialmente regolamento (UE) n. 2016/679 in sigla RGPD (più noto con la sigla inglese GDPR), adottato il 27 aprile 2016.

 


 

Grazie anticipatamente a tutti coloro che contribuiranno a questa iniziativa di conservazione della memoria


Idea e progetto realizzato con il coordinamento del Servizio SportelloAmico del Comune di Codogno

 
Ultima Modifica: 05 Marzo 2020
Valuta questo sito: Rispondi al questionario