testata per la stampa della pagina

Gestione emergenza coronavirus COVID-19 - Bollettino ufficiale del Comune di Codogno

 

02/06/2020 - GRAZIE PRESIDENTE!

 
Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante il discorso nel Municipio di Codogno

Nel 74° anniversario della nascita della Repubblica Italiana, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, si è recato a Codogno, luogo simbolo dell'inizio della pandemia, per rendere omaggio a tutte le vittime del Covid-19 e a quanti hanno affrontato in prima linea la lotta contro il coronavirus.

Nel corso della cerimonia nel nostro Municipio, hanno preso la parola: Francesco Passerini, Sindaco di Codogno e Presidente della Provincia di Lodi; Attilio Fontana, Presidente della Regione Lombardia; Giovanna Boffelli, volontaria crocerossina Sottotenente del Corpo delle infermiere volontario.

La cerimonia si è conclusa con l'intervento del Presidente Mattarella.

Al termine il Capo dello Stato si è recato al nostro cimitero monumentale dove ha deposto una corona di fiori.



Nota: alcune immagini e video pubblicati sui nostri canali istituzionali sono tratti dal sito ufficiale www.quirinale.it

 
 
 
 

 

30/05/2020 - aggiornamento ore 09.30

 

Con la nuova ordinanza n. 555 della Regione Lombardia, a partire dal 1° giugno possono riaprire palestre, piscine, circoli culturali e ricreativi, ma anche parchi tematici e di divertimento, oltre che i parchi faunistici.

Permessa l'attività fisica all'aperto, nel rispetto delle misure di distanziamento di 2 metri previste dal Dpcm vigente. Sono permessi anche gli sport di squadra all'aperto, ma solo quelli che permettono di mantenere la distanza di due metri, come il tennis (no, invece a sport come il calcio).

Tra le novità più rilevanti dell'ordinanza, viene eliminato l'obbligo di distanziamento tra i familiari conviventi nei locali di ristorazione.

L'ordinanza conferma inoltre l'obbligo su tutto il territorio regionale di portare la mascherina o altri indumenti utili a coprire le vie respiratorie anche all'aperto.

Resta obbligatoria anche la misurazione della temperatura per il datore di lavoro e per i dipendenti; la stessa misura continua a valere anche per i clienti dei ristoranti.

Permane, infine, il blocco delle slot machines nei locali pubblici.

La nuova ordinanza sarà valida dal 1° giugno al 14 giugno.

 
 

 

21/05/2020 - aggiornamento ore 15.45

 
 

 

20/05/2020 - aggiornamento ore 09.00

 

Si avvisa tutta la cittadinanza che da sabato 23 Maggio alle ore 18.00, termina il servizio telefonico della Protezione Civile distaccata presso il quartiere fieristico, pertanto i numeri di telefono 037736807 e 037732128 non saranno più presidiati e non più disponibili.

Rimane attivo il numero verde comunale 800.961.586

 

 

18/05/2020 - aggiornamento ore 12.30

 
 

 

07/05/2020 - aggiornamento ore 14.30

 
Clicca o premi per ingrandire



Si ringrazia la comunita' emiliana per il simpatico e gradito omaggio che ha inviato alla citta' di Codogno.

Il Sindaco

 
 

 

01/05/2020 - aggiornamento ore 20.00

 
La planimetria del mercato modificata per la gestione emergenza coronavirus


RIPRESA ATTIVITA' MERCATO


Comunichiamo che da martedì 5 maggio riprende l'attività del mercato con i soli banchi alimentari

Consulta l'avviso completo e la planimetria con il percorso per l'accesso.

 
 

 

29/04/2020 - aggiornamento ore 08.00

 
 

 

24/04/2020 - aggiornamento ore 18.30

 
Protezione civile volontari di Codogno


AVVISO NUOVI ORARI PROTEZIONE CIVILE CODOGNO


Comunichiamo che i volontari della protezione civile a partire da lunedì 27 aprile saranno disponibili dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00.

I numeri di telefono sono sempre gli stessi: 037732128 / 037736807

 
 

 

21/04/2020 - aggiornamento ore 18.00

 

Il punto della situazione del Sindaco Francesco Passerini a sessanta giorni dall'inizio dell'emergenza coronavirus / covid19

 

 

09/04/2020 - aggiornamento ore 21.30

 
Protezione bocca e naso



DISTRIBUZIONE GRATUITA MASCHERINE


SABATO 11 APRILE dalle 10.00 alle 20.00 (vedi zone)


Disponibili i dettagli e le modalità consultando la pagina dedicata

 
 
 

 

08/04/2020 - aggiornamento ore 15.30

 
Protezione bocca e naso

DISTRIBUZIONE GRATUITA MASCHERINE

Nella giornata di sabato 11 aprile sarà effettuata la seconda distribuzione delle mascherine in località prossime alle vostre abitazioni e mediante presentazione della tessera sanitaria.


Tutti i dettagli relativi ai luoghi, quantità, orari e modalità di consegna/ritiro sono in fase di definizione e saranno comunicati appena possibile.


Consultate i nostri canali ufficiali con frequenza.

 
 

 

07/04/2020 - aggiornamento ore 22.00

 

Misure urgenti di solidarietà alimentare

Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri  che prevede aiuti per la spesa di beni alimentari delle famiglie.
Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 658 del 30 marzo 2020 recante: "Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all'emergenza relativa al rischio sanitario connesso all'insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili"

Deliberati i criteri e le modalità di erogazione (vedi pagina di dettaglio)

 
 
 

 

06/04/2020 - aggiornamento ore 10.30

 
Protezione bocca e naso

DISPONIBILITA' LIQUIDO DISINFETTANTE

La Protezione Civile ricorda che è possibile richiedere, chiamando i numeri riportati sotto, la fornitura di liquido disinfettante da parte di Enti, comuni, case di riposo e imprese private attualmente in esercizio nel lodigiano (chiediamo alle imprese di fare riferimento alla propria associazione per coordinare in modo opportuno le richieste).

Si possono chiedere taniche da 10 litri concordando telefonicamente le modalità del ritiro.

Il servizio di prenotazione è disponibile dalle 8.00 alle 20.00.
Protezione Civile Codogno:  037736807 - 037732128 
Con il contributo di:
- De Nora SPA per la fornitura dei macchinari in comodato d'uso
- EVS Elettrochimica Valle Staffora per la fornitura di sale
- GSG SPA di Gusago per la fornitura dei fustini
- DEI SRL Detergenti Italia di Codogno per la fornitura di etichette
- Ruggeri Maurizio per la realizzazione degli attacchi all'impianto elettrico


Nota:
Come viene prodotto? Leggi il documento sotto riportato

 
 
 

 

04/04/2020 - aggiornamento ore 21.30

 
Protezione bocca e naso

Regione Lombardia: ordinanza 521 del 04/04/2020

ULTERIORI MISURE PER LA PREVENZIONE E GESTIONE DELL'EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19. ORDINANZA AI SENSI DELL'ART. 32, COMMA 3, DELLA LEGGE 23 DICEMBRE 1978, N. 833 IN MATERIA DI IGIENE E SANITÀ PUBBLICA E DELL'ART. 3 DEL DECRETO-LEGGE 25 MARZO 2020, N. 19

Nota:
Il Comune di Codogno informa che nella prossima settimana è prevista la distribuzione di mascherine con modalità e tempistiche che saranno comunicate appena possibile.



 
 
 

 

04/04/2020 - aggiornamento ore 12.30

 
Personale della Protezione Civile di Codogno  e Sindaco di Codogno

Disinfezione e sanificazione ambientale

Il Comune di Codogno ha dato il via oggi alla disinfezione di aree e ambienti pubblici utilizzando liquido disinfettante che è stato prodotto in autonomia a base di ipoclorito di sodio.

Volontari della Protezione Civile comunale procederanno alla sanificazione di panchine, monumenti, parchi, cestini rifiuti pubblici, aree comuni, ecc.

Nei prossimi giorni sarà estesa la copertura graduale di tutto il territorio fino alle frazioni.



 
 

 

03/04/2020 - aggiornamento ore 22.00

 
Personale della Protezione Civile di Codogno mentre prepara i flaconi da 0,5 litri

Distribuzione gratuita di liquido disinfettante ai medici di base

Il Comune di Codogno in accordo ATS Milano Città Metropolitana - Distretto di Lodi

distribuisce liquido disinfettante per le mani in flaconi da 0,5 litri; il liquido disinfettante è stato prodotto dal Politecnico di Milano secondo la ricetta O.M.S.  a base di alcol etilico e acqua ossigenata.

Il prodotto è in distribuzione per i medici di base che potranno farne richiesta ed eventualmente anche consegna presso studio medico chiamando i numeri della Protezione civile di Codogno:
0377-36807  0377-32128

 
 
 

 

01/04/2020 - aggiornamento ore 22.30

 

Misure urgenti di solidarietà alimentare

Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri  che prevede aiuti per la spesa di beni alimentari delle famiglie.
Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 658 del 30 marzo 2020 recante: "Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all'emergenza relativa al rischio sanitario connesso all'insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili"

 
 
 

 

29/03/2020 - aggiornamento ore 22.30

 

** Buoni spesa: attendere indicazioni! **

Comunicato importante
A seguito dell'annuncio del provvedimento governativo che demanda, alle Amministrazioni locali, la gestione e l'erogazione dei buoni spesa per i cittadini in condizioni necessità, il Comune di Codogno precisa che non è prevista, al momento, l'erogazione di voucher o contributi agli sportelli, per cui l'invito è non recarsi presso gli uffici comunali che sono chiusi al pubblico.

Una volta disponibili le informazioni necessarie comunicheremo attraverso i nostri canali ufficiali le modalità per ottenere il buono spesa.


Chiediamo a tutti i cittadini di attendere le indicazioni e confermiamo la disponibilità del numero verde 800 961 586 per comunicare con gli uffici comunali o un operatore dello SportelloAmico.

 
 

 

29/03/2020 - aggiornamento ore 18.00

 

COMMEMORAZIONE VITTIME CORONAVIRUS

Martedì 31 marzo ore 12:00 - un minuto di silenzio.

L'amministrazione comunale aderirà all'iniziativa promossa a livello nazionale per commemorare le vittime del Coronavirus. 

Il Sindaco e il Parroco saranno presenti presso il monumento ai caduti di Piazza Cairoli in rappresentanza di tutta la cittadinanza.

Invitiamo i cittadini, al rintocco delle campane, ad osservare il minuto di silenzio nelle proprie abitazioni per ricordare i tanti deceduti di questa guerra silenziosa, molti dei quali non hanno potuto ricevere un degno saluto dai propri cari e dagli amici con cui hanno vissuto.



 
 

 

29/03/2020 - aggiornamento ore 14.00

 

ATTENZIONE ALLE TRUFFE

Nei social circolano fake news relative a volantini e comunicati simili all'immagine a fianco riportata.

Le forze dell'ordine NON effettuano controlli e verifiche con queste modalità.

Nel caso vi dovessero capitare situazioni simili siete pregati di segnalare prontamente l'eventuale truffa alla Polizia Locale o ai Carabinieri

 
 

 

28/03/2020 - aggiornamento ore 20.30

Invito alla cittadinanza ad acquistare prodotti alimentari italiani

 
 

 

26/03/2020 - aggiornamento ore 18.30

Modulo spostamenti per esigenze motivate - secondo quanto disposto dai DCPM 22 marzo 2020 e Decreo Legge 19 del 25/03/2020
Aggiornato in data 26/03/2020

 
 

 

24/03/2020 - aggiornamento ore 16.00

 

Gravidanza e parto in sicurezza in corso di epidemia da coronavirus

Da Lunedì a Venerdì dalle 14:00 alle 15:30 è attivo il servizio
PRONTO MAMMA telefonando al numero 0371.376002:
a vostra disposizione un ginecologo, un pediatra e un ostetrica

ALTRI RIFERIMENTI UTILI per gravidanza e allattamento:
Consultorio Lodi 0371.374543
Consultorio S.Angelo 0371.373299
Consultorio Codogno 0377.465561

 
 

 

24/03/2020 - aggiornamento ore 12.00

 

Modulo spostamenti per esigenze motivate - secondo quanto disposto dai DCPM 22 marzo 2020
Aggiornato in data 23/03/2020

 
 

 

22/03/2020 - aggiornamento ore 21.00

Decreto #IoRestoaCasa, domande frequenti sulle misure adottate dal Governo

Consultate con frequenza il sito ufficiale con le risposte alle domande più frequenti:
il sito stesso è oggetto di aggiornamenti rispetto all'evolversi delle situazioni e delle normative emanate

http://www.governo.it/it/faq-iorestoacasa

 
 

22/03/2020 - aggiornamento ore 21.00

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Il presidente del consiglio ha firmato il Dpcm che dispone nuove misure restrittive per l'emergenza coronavirus.

È di 80 voci l'elenco delle attività che continueranno a rimanere aperte dopo la nuova stretta per contenere l'epidemia del Coronavirus.

L'allegato al Dpcm precisa che continueranno a essere consentite anche attività legate alle famiglie, dalle colf e badanti conviventi ai portieri nei condomini.
Resteranno in funzione l'intera filiera alimentare per bevande e cibo, quella dei dispositivi medico-sanitari e della farmaceutica e, tra i servizi, quelli dei call center.

 

 
 

 

22/03/2020 - aggiornamento ore 20.00

 

GRAZIE GIUSEPPE

Il Sindaco Francesco Passerini, a nome di  tutta l'Amministrazione Comunale, esprime il suo cordoglio per la scomparsa di Giuseppe Vecchietti.
Il 'Sig. Vecchietti', così era conosciuto da molti, è sempre stato in prima linea nel volontariato locale e uno degli storici ideatori della Ciclolonga delle Rose e del gruppo locale di Protezione Civile.

L'Amministrazione comunale rivolge alla sua famiglia le più sentite condoglianze.




 

22/03/2020 - aggiornamento ore 19.00

ORDINANZA MINISTERO SALUTE E MINISTERO DELL'INTERNO

Divieto di spostamento per le persone dal Comune in cui si trovano «salvo comprovate esigenze»

 
 

 

22/03/2020 - aggiornamento ore 12.00

AVVISO DALLA PROTEZIONE CIVILE DI CODOGNO

Viste le segnalazioni avvenute in questi giorni di falsi volontari della protezione civile, vi preghiamo di segnalare eventuali sospetti e si ricorda che la sola pettorina non è sufficiente ad identificare gli operatori riconosciuti che verranno sempre accompagnati da volontari in divisa e da mezzo ufficiale (vedi immagini sotto).

La protezione civile di Codogno inoltre non ha il compito di passare casa per casa ma verrà solo su richiesta ricevuta attraverso i canali ufficiali.

Tutte le manifestazioni che coinvolgono la popolazione sono ampiamente prima pubblicizzate sul sito ufficiale del Comune di Codogno, sulla pagina ufficiale di Facebook e mediante la App Codogno Smart.

In caso di dubbio telefonare ai numeri: 037732128 / 037736807

 
Pettorina protezione civile comune di Codogno
 

 

21/03/2020 - aggiornamento ore 23.00

ORDINANZA PRESIDENTE DELLA REGIONE LOMBARDIA

La Regione Lombardia, di fronte all'aggravarsi dell'epidemia di Coronavirus, ha varato una nuova ordinanza -vedi il testo sotto riportato- che entra in vigore domenica 22 marzo e resterà in vigore fino al 15 aprile.

Restano aperti- negozi di alimentari
- edicole
- farmacie e parafarmacie
- commercio al dettaglio in esercizi non specializzati di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo (codici Ateco; 47.2 e 47.4);
- commercio al dettaglio di carburante:
- commercio di ferramenta, vernici, vetro piano e materiale elettrico;
- commercio al dettaglio di articoli igienico sanitari;
- commercio al dettaglio di articoli per l'illuminazione;
- commercio al dettaglio di articoli medica, articoli di profumeria, piccoli animali domestici, materiali per ottica e fotografia, saponi, detersivi
- Lavanderie
- Servizi di pompe funebri.
- Vengono garantiti «i servizi bancari, finanziari, assicurativi»

 
 

21/03/2020 - aggiornamento ore 16.30

VIDEO SINDACO E LETTERE DI RICHIESTA CHIUSURA ATTIVITA' NON STRATEGICHE

Pubblichiamo due lettere di richiesta chiusura immediata di tutte le attività non strategiche, inviate al Presidente del Consiglio e al Presidente della Regione Lombardia,  sia in veste di Sindaco del comune di Codogno che come Presidente della Provincia di Lodi.


A distanza di un mese dalla scoperta del primo caso di coronavirus pubblichiamo un video del Sindaco che ringrazia la cittadinanza per la collaborazione e invita tutti a continuare la strada percorsa

 
 
 

 

21/03/2020 - aggiornamento ore 14.00

 

DISTRIBUZIONE GRATUITA PROBIOTICI

Grazie alla donazione di oltre 2.000 confezioni di probiotici, a partire dalle 16.00 di oggi 21 marzo la Protezione Civile Comunale procederà alla distribuzione gratuita alle famiglie di Codogno.

I volontari passeranno per le vie annunciando la loro presenza mediante altoparlanti.
Si prega si segnalare l'interesse da finestre e balconi evitando di uscire di casa.

Parte delle confezioni saranno messe a disposizione presso la sede della Protezione Civile di Codogno e nelle farmacie, dove potranno essere liberamente ritirate.

La distribuzione proseguirà fino ad esaurimento scorte.

Nota: ogni confezione contiene sei flaconi corrispondenti ad una dose giornaliera per persona


 
 

 

20/03/2020 - aggiornamento ore 23.00

 

ORDINANZA MINISTERO DELLA SALUTE

Ulteriori misure urgenti di contenimento del contagio sull'intero territorio nazionale a partire dal 21 marzo 2020

 
 

 

20/03/2020 - aggiornamento ore 10.00

 

AVVISO IMPORTANTE
#iorestoacasa #codogno #covid19 

Si avverte tutta la cittadinanza che conformemente alle disposizioni della Questura sono in atto controlli da parte delle Forze dell'ordine e della Polizia Locale per il rispetto delle prescrizioni governative.

Si richiede quindi a tutti di permanere nelle proprie abitazioni e di non circolare, a piedi, in bicicletta o in auto se non per motivi di necessità.
Si confida nella massima collaborazione onde evitare l'applicazione delle sanzioni previste.

 

 

19/03/2020 - aggiornamento ore 18.00

 

PROROGATA FINO AL 31 AGOSTO 2020 LA VALIDITA' DEI DOCUMENTI DI RICONOSCIMENTO E DI IDENTITA'

I cittadini in possesso di documenti di riconoscimento o di identità scaduti o in scadenza successivamente al 17 marzo 2020 sono invitati a recarsi presso i competenti Uffici comunali solo successivamente al 31 agosto 2020 per procedere al rinnovo(*).

La validità ai fini dell'espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento.


(*)
Decreto legge 17 marzo 2020, n. 18 c.d. "Cura Italia", al fine di evitare l'aggregazione di persone negli spazi degli uffici aperti al pubblico che non consentono di rispettare agevolmente una adeguata distanza interpersonale, con l'effetto di ridurre l'esposizione al rischio di contagio da COVID-19, ha previsto la proroga, al 31 agosto 2020, della validità dei documenti di riconoscimento e di identità di cui all'articolo 1, comma 1, lettere c), d) ed e), del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, rilasciati da amministrazioni pubbliche, scaduti o in scadenza successivamente al 17 marzo 2020.

 

18/03/2020 - aggiornamento ore 19.00

 

DISTRIBUZIONE GRATUITA GENERI ALIMENTARI

Comunichiamo che giovedì 19 marzo 2020 a partire dalle ore 10.00 presso la sede della protezione civile comunale, Viale Medaglie d'Oro Codogno, Quartiere Fieristico, verranno distribuiti generi alimentari a chi si presenterà con propria borsa spesa.

I generi alimentari verranno distribuiti fino ad esaurimento scorte.

Importante: alcuni di questi sono generi "freschi" a breve o brevissima scadenza, quindi di consumo pressoché immediato.

L'iniziativa è rivolta anche alla popolazione dei comuni limitrofi ex "zona Rossa Codogno".

Le persone impossibilitate al ritiro dei generi alimentari, possono far richiesta motivata e giustificata al servizio di Protezione Civile Codogno al numero 0377-32128  0377-36807 per una consegna a domicilio.

 

 

17/03/2020 - aggiornamento ore 18.30

 

Modulo spostamenti per esigenze motivate - secondo quanto disposto dai DCPM 8 e 9 marzo 2020
Aggiornato in data 17/03/2020

 
 

 

13/03/2020 - aggiornamento ore 19.30

 

DISPONIBILITA' LIQUIDO DISINFETTANTE

La Protezione Civile informa che è possibile richiedere, chiamando i numeri riportati sotto, la fornitura di liquido disinfettante da parte di Enti, comuni, case di riposo, ecc. del lodigiano.
Si possono chiedere taniche da 10 litri concordando telefonicamente le modalità del ritiro.

Il servizio sarà disponibile dalle 8.00 alle 20.00 almeno fino al 29 marzo 2020.

Protezione Civile Codogno:  037732128 - 037736807

Con il contributo di:
- De Nora SPA per la fornitura dei macchinari in comodato d'uso
- EVS Elettrochimica Valle Staffora per la fornitura di sale
- GSG SPA di Gusago per la fornitura dei fustini
- DEI SRL Detergenti Italia di Codogno per la fornitura di etichette
- Ruggeri Maurizio per la realizzazione degli attacchi all'impianto elettrico

Come viene prodotto? Leggi il documento sotto riportato







 
 

 

13/03/2020 - aggiornamento ore 19.00

 

ORARI CIMITERO

In ottemperanza al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 08.03.2020 e dell'11.03.2020, il cimitero rimarrà chiuso sabato e domenica ed aperto nei giorni feriali solo al mattino.
Sarà consentito l'accesso a trenta persone per volta.

Dal lunedì al venerdì aperto dalle 8:00 alle 12:00
Sabato e domenica chiuso

L'ingresso principale continuerà ad essere dedicato ai servizi funebri, mentre gli utenti dovranno utilizzare l'ingresso laterale (lato sinistro).

 

13/03/2020 - aggiornamento ore 8.30

 

Avviso

Confermiamo che il gruppo di volontari della Protezione Civile, con l'aiuto di alcuni cittadini e coordinati dal responsabile, continuerà a garantire il presidio dei numeri già istituiti all'inizio dell'emergenza.

Il servizio sarà disponibile dalle 8.00 alle 20.00 almeno fino al 29 marzo 2020.

Protezione Civile Codogno:  037732128 - 037736807

 

 

 

12/03/2020 - aggiornamento ore 19.30

 

Pubblichiamo di seguito alcuni documenti e precisazioni utili.

Importante:
Per quanto concerne la sanificazione delle strade, si precisa che i prodotti utilizzati non sono pericolosi per gli animali. Consigliamo comunque in via precauzionale di tenere a casa i propri amici a quattro zampe durante le ora mattutine nelle prime ore successive agli interventi.

 
 

 

12/03/2020 - aggiornamento ore 11.30

 

Pubblichiamo l'ultimo Decreto del Presidente del Consiglio (DPCM) emanato in data 11 marzo 2020.
Entro la giornata di oggi seguiranno atti e comunicazioni per darne immediata applicazione per quanto concerne gli uffici e i servizi comunali.

 
 

10/03/2020 - aggiornamento ore 17.30

 

A seguito delle numerose richieste di chiarimento inviate dalle amministrazioni comunali, è pervenuta in data odierna dalla Prefettura di Lodi un'interpretazione dei DPCM dell'8 e del 9 marzo in ottemperanza della quale è vietato l'allestimento dei mercati su tutto il territorio provinciale.

Pertanto il mercato bisettimanale da venerdì 13 marzo è sospeso fino al 3 aprile 2020 incluso.
Seguiranno aggiornamenti appena disponibili.

 

10/03/2020 - aggiornamento ore 15.00

 

Il Sindaco e l'Amministrazione ringraziano commercianti e clienti per avere dimostrato responsabilità e senso civico nell'evitare la partecipazione al mercato previsto questa mattina.

Grazie a tutti voi.

Il Sindaco
Francesco Passerini

 

09/03/2020 - aggiornamento ore 20.00

 

Le nuove norme per l'ex zona rossa riaprono il mercato, ma a Codogno sindaco e ambulanti fanno un appello congiunto a commercianti e clienti: «State a casa, fate una scelta responsabile per evitare il contagio».

Il Comune non può impedire lo svolgimento del mercato del martedì perché è stato tolto ai sindaci lo strumento dell'ordinanza, proprio per evitare una giungla di interpretazioni sulle norme. E tuttavia il sindaco Francesco Passerini, sentiti gli ambulanti più rappresentativa e alcuni esponenti di categoria, lancia un appello a tutti i commercianti e agli stessi clienti: «Invitiamo tutti con senso di responsabilità a stare a casa ed attendere almeno 7 giorni l'evolversi del contagio prima di tornare con i banchi in piazza - spiega il primo cittadino -. Gli ambulanti contattati hanno dimostrato grande sensibilità e si sono detti d'accordo nell'invito a disertare il mercato. È chiaro che se alcuni vorranno essere presenti, non potremo mandarli via. Al tempo stesso però annuncio fin d'ora che in caso di banchi ci sarà un dispiegamento importante di forze dell'ordine per verificare il più assoluto rispetto della normativa, in particolare sulle distanze interpersonali da mantenere a oltre un metro e sul divieto di assembramento».

Articolo de Il Cittadino
9 marzo 2020

 

09/03/2020 - aggiornamento ore 13.00

 

Modulo spostamenti per esigenze motivate - secondo quanto disposto dai DCPM 8 e 9 marzo 2020
Aggiornato in data 11/03/2020

 
 

09/03/2020 - aggiornamento ore 11.30

 

Avvisiamo che da domani martedì 10 marzo riparte l'attività' del mercato bisettimanale.

Ricordiamo di rispettare rigorosamente le raccomandazioni emanate in questi giorni e riportate anche in questa pagina (vedi sotto).

 

08/03/2020 - aggiornamento ore 22.00

 

Pubblichiamo alcune note interpretative del DPCM dell'8 di marzo

 

08/03/2020 - aggiornamento ore 19.30

 

Apertura parziale di alcuni servizi:

--
Da martedì 10 marzo alle 9.00 alle 12.00 sarà consentito l'accesso allo SportelloAmico di Via Vittorio Emanuele II civico 8.
Saranno garantite unicamente attività urgenti e non differibili - tutti gli altri uffici resteranno chiusi al pubblico.
L'accesso sarà consentito ad una persona alla volta e necessariamente dotata di mascherina protettiva o altro sistema di protezione.

--
Da martedì 10 marzo il Cimitero sarà di nuovo accessibile al pubblico nei normali orari di apertura.
Si invitano i visitatori a non creare assembramenti e adottare tutte le misure di massima attenzione già comunicate.
--

--
ASM: vedi avviso sotto riportato per modalità e orari riapertura della piazzola ecologica.
--

 

08/03/2020 - aggiornamento ore 10.00

 

Pubblicato il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) del 8 marzo 2020.

Importante: siamo in attesa di una serie di risposte interpretative che metteremo, appena disponibili, sul sito.

 
Auguri a tutte le Donne
Tocca per ingrandire
 

08/03/2020 - aggiornamento ore 08.00

Conferenza stampa nella notte del Presidente del Consiglio dei Ministri

 
 
Ultima Modifica: 04 Giugno 2020
Valuta questo sito: Rispondi al questionario