Comune di Codogno

  1. Vai ai contenuti
  2. Vai al menu principale
  3. Vai al footer
testata per la stampa della pagina
Contenuto della pagina

Censimento manufatti contenenti amianto L.R. 17/2003

 

Il Comune in collaborazione con l'ASL  ha attivato il censimento e la mappatura dei siti e manufatti contenenti amianto presenti sul territorio ai sensi della delibera di Giunta Regionale  del 22.12.2005, n. VII/1526 .
La Regione Lombardia con la L.R. n.14/2012 ha introdotto delle modifiche alla precedente L.R. n.17/2003 , tra le quali l'inserimento dell'art.8bis che stabilisce la sanzione amministrativa da €.100,00 a €.1.500,00 per la mancata comunicazione ai sensi dell'art.6 comma 1 ossia i soggetti pubblici e privati proprietari che non effettuano il censimento e che i soggetti pubblici e privati hanno l'obbligo di notificare all'ASL competente  per territorio, entro 15 aprile 2013, la presenza di amianto o di materiali contenenti amianto in matrice friabile e compatta (es. Eternit, canne fumarie, mattonelle in vinil-amianto, controsoffittature, etc....)

 
 

Contenuti a cura del Servizio Ecologia ed Ambiente

Il Comune su Facebook

 
Valuta questo sito: Rispondi al questionario