testata per la stampa della pagina

Carta d'Identità

 

IMPORTANTE: per  il rilascio della Carta di Identità Elettronica (CIE) è necessaria la prenotazione del servizio che può essere effettuata rivolgendosi all'ufficio SportelloAmico oppure telefonando al 0377314228.

Accedi alla pagina per SportelloAmico per dettagli e orari di apertura al pubblico.

Fare la carta di identità

La carta d'identità è rilasciata esclusivamente in formato elettronico e vale come documento di identità e di espatrio in tutti i Paesi dell'Unione Europea e in quelli che la accettano al posto del passaporto.
Le carte d'identità in formato cartaceo ed elettronico rilasciate in precedenza restano valide fino alla loro data di scadenza.
Non si può sostituire il documento d'identità valido (salvo scadenza nei successivi sei mesi) con la nuova carta d'identità elettronica.
Non è necessario rinnovare la carta d'identità in occasione di cambi di indirizzo e di residenza.

Il rilascio avviene solo su appuntamento.
È possibile prenotarsi a partire dai 180 giorni che precedono la scadenza del vecchio documento.

Costo per il rilascio
€ 22,20 da versare in contanti precisi (non abbiamo la possibilità di dare il resto) il giorno dell'appuntamento.
E' possibile e consigliato il pagamento con bancomat o carta di credito.

Durata del documento
La validità della Carta d'Identità Elettronica rilasciata ai minorenni varia a seconda dell'età del titolare:
- 3 anni per i minori fino 3 anni
- 5 anni per la fascia di età dai 3 ai 18 anni.

In tutti gli altri casi la Carta di Identità Elettronica rilasciata dal Comune di Codogno vale dieci anni.


 

Cittadini italiani residenti all'estero (AIRE)

Attualmente la carta d'identità elettronica non può essere rilasciata ai cittadini iscritti all'AIRE in quanto il rilascio del documento è subordinato all'allineamento dei dati anagrafici nel sistema dell'Indice Nazionale delle Anagrafi (INA/SAIA).

In questi casi viene rilasciata la carta d'identità in formato cartaceo.

E' necessario presentare tre foto tessera uguali, recenti e a colori su sfondo chiaro.

 

Carta d'identità per i minorenni

Presenza dei genitori e del minore
Il giorno dell'appuntamento, insieme al minore devono presentarsi entrambi i genitori. 

È possibile inoltrare la richiesta anche in presenza di un solo genitore purché:
- sia presente un altro soggetto maggiorenne in qualità di testimone, munito di un documento di identità in corso di validità
- oppure venga presentato un altro documento di identità del minore (passaporto o certificato di identità).

Il documento deve essere valido e munito di fotografia che renda possibile il riconoscimento del minore.

In tutti i casi, per il rilascio del documento è sempre necessaria la presenza del minore.

Minorenni extra UE
Per ottenere il rilascio del documento, i minorenni non appartenenti alla Unione Europea devono essere titolari del permesso di soggiorno in corso di validità. In alternativa, il minore deve essere iscritto nel permesso di soggiorno di uno dei genitori.
La qualità deve essere correttamente registrata in anagrafe.

In caso di presenza di un solo genitore si applicano le stesse clausole previste per i minorenni appartenenti all'Unione Europea.

 

Carta d'identità valida per l'espatrio dei minori

A chi viene rilasciata?
- La carta d'identità valida per l'espatrio consente di viaggiare all'estero solo ai minorenni che hanno cittadinanza italiana
- il documento rilasciato ai minori non italiani non è valido per l'espatrio, neppure se appartengono all'Unione Europea.

Il documento per viaggiare è personale
I minori italiani che viaggiano devono avere un documento di viaggio personale e non possono essere iscritti sul passaporto dei genitori. Passaporti e documenti di viaggio sono rilasciati come documenti individuali.Se uno dei genitori non può essere presente, il documento rilasciato sarà valido per l'espatrio solo se a completamento della richiesta sono presentati anche:
- dichiarazione di assenso all'espatrio sottoscritta dal genitore assente
- copia del documento d'identità del genitore assente.

Minori di 14 anni
Per il minore di 14 anni è possibile andare all'estero con la carta di identità solo accompagnato da uno dei genitori o da chi ne fa le veci. Ecco perché la carta d'identità valida per l'espatrio rilasciata ai minori di età inferiore ai 14 anni riporta il nome dei genitori o di chi ne fa le veci.

Fino al compimento dei 14 anni il minore può recarsi all'estero senza accompagnamento solo se si verificano tutte le condizioni che seguono:
- è affidato a una persona, a un ente o a una compagnia di trasporto
- è munito di una dichiarazione in cui viene menzionato il nome della persona, dell'ente o della compagnia di trasporto a cui il minore è affidato
- la  dichiarazione è stata rilasciata da chi può dare l'assenso o l'autorizzazione
- la dichiarazione è convalidata dalla Questura o dalle Autorità consolari.

 

Documenti da presentare per il rilascio

In caso di nuovo rilascio
-altro documento di identità in corso di validità (passaporto, patente) o in caso di rinnovo carta d'identità precedente
-una foto tessera a colori su sfondo chiaro, recente e con il capo scoperto (nella sezione allegati sono  scaricabili le prescrizioni dettate dal Ministero dell'Interno relativamente alle foto per il passaporto, applicabili per analogia anche alla carta di identità)
- Tessera Sanitaria (Carta Nazionale dei Servizi) o codice fiscale
- se il vecchio documento è stato smarrito o rubato, portare anche la denuncia presentata all'autorità di Pubblica Sicurezza
- se il vecchio documento è stato smarrito, rubato o deteriorato in modo da non consentire l'identificazione e non si dispone di altro documento d'identità in corso di validità occorre anche la presenza di due testimoni maggiorenni muniti di valido documento d'identità
- altri documenti da portare per Cittadini non appartenenti all'Unione Europea: permesso di soggiorno o carta di soggiorno in corso di validità.

In caso di rinnovo del documento per i cittadini domiciliati a Codogno e residenti in altro comune:
- è necessario presentare al momento della richiesta la documentazione comprovante la presenza dei motivi che impediscono di recarsi nel comune di residenza.

 

Documenti da presentare per il rilascio

In caso di nuovo rilascio
-altro documento di identità in corso di validità (passaporto, patente) o in caso di rinnovo carta d'identità precedente
-una foto tessera a colori su sfondo chiaro, recente e con il capo scoperto (nella sezione allegati sono  scaricabili le prescrizioni dettate dal Ministero dell'Interno relativamente alle foto per il passaporto, applicabili per analogia anche alla carta di identità)
- Tessera Sanitaria (Carta Nazionale dei Servizi) o codice fiscale
- se il vecchio documento è stato smarrito o rubato, portare anche la denuncia presentata all'autorità di Pubblica Sicurezza
- se il vecchio documento è stato smarrito, rubato o deteriorato in modo da non consentire l'identificazione e non si dispone di altro documento d'identità in corso di validità occorre anche la presenza di due testimoni maggiorenni muniti di valido documento d'identità
- altri documenti da portare per Cittadini non appartenenti all'Unione Europea: permesso di soggiorno o carta di soggiorno in corso di validità.

In caso di rinnovo del documento per i cittadini domiciliati a Codogno e residenti in altro comune:
- è necessario presentare al momento della richiesta la documentazione comprovante la presenza dei motivi che impediscono di recarsi nel comune di residenza.

 
Ultima Modifica: 22 Novembre 2020
Valuta questo sito: Rispondi al questionario