testata per la stampa della pagina

Zanzare e Febbre West Nile : misure di prevenzione

 
 

In seguito alla segnalazione da parte di ATS Milano Città Metropolitana di alcuni casi di infezione da West Nile virus nel Lodigiano, l'Amministrazione Comunale ha disposto interventi straordinari di disinfestazione adulticida e larvicida e di bonifica ambientale. L'iniziativa si affianca all'ordinaria attività di competenza comunale che viene condotta da maggio a ottobre, con trattamenti di disinfestazione adulticida programmati nelle aree verdi pubbliche, a cui si aggiunge la disinfestazione periodica antilarvale dei pozzetti stradali e delle caditoie (il calendario completo è disponibile in allegato). 

Il virus West Nile si contrae tramite la puntura delle zanzare, principalmente del tipo comune (Culex pipiens) o tigre (Aedes albopictus), non è invece possibile la trasmissione da persona a persona tramite contatto. Il sistema immunitario umano è generalmente in grado di difendersi dalla malattia, ma in alcuni casi i sintomi possono manifestarsi, con febbre, a volte anche alta, mal di testa, nausea, vomito, manifestazioni cutanee, debolezza muscolare, tremori. 

Per contrastare più efficacemente la proliferazione delle zanzare e la diffusione del virus, è importante che anche i cittadini collaborino, applicando le misure di prevenzioni contenute nell'opuscolo informativo elaborato dalla ATS Città Metropolitana di Milano (allegato ) che ci aiuta a riconoscere a prevenire la diffusione delle infestazioni da zanzare e a proteggerci.

 
 
 
 

Contenuti a cura del Servizio Ecologia ed Ambiente

 
Ultima Modifica: 09 Settembre 2020
Valuta questo sito: Rispondi al questionario